Banner

Daniele BernardiCeo Diaman Tech

Diploma di laurea in Automotive Engineer, dopo sette anni dedicati alla progettazione di moto presso l’Aprilia Moto S.p.A., passa alla finanza dapprima come promotore finanziario, poi come fondatore di DIAMAN, una società di consulenza basata sullo studio, sviluppo e messa in produzione di modelli di investimento quantitativi, ovvero basati su algoritmi matematici che non sono infallibili, ma permettono una maggiore rigorosità di processo e di approccio agli investimenti.

Da oltre dieci anni, si è focalizzato sullo sviluppo dei modelli matematici che semplifichino le scelte decisionali dei clienti e dei promotori finanziari, riducendo sostanzialmente i rischi tipici degli investimenti finanziari, creando modelli di timing, ovvero di entrata ed uscita automatica dai mercati azionari, di selezione di fondi e titoli, per finire con la selezione di titoli obbligazionari con metodologie quantitative.

Nel 2010 insieme al Prof. Ruggero Bertelli perfeziona il DIAMAN Ratio, un indicatore statistico che possiede caratteristiche e proprietà migliorative rispetto al più blasonato Sharpe Ratio, recentemente presentato alla conferenza internazionale FMA di Denver; tale indicatore permette sia di selezionare con un approccio semplice ma efficacie strumenti finanziari, sia di effettuare scelte di timing per ridurre notevolmente le perdite di portafoglio.

Nel 2012 Bernardi ha realizzato un innovativo software, denominato EXANTE e ha depositato a nome della società due domande di brevetto di sua invenzione, una riguardante iScoring, una metodologia di conversione dei Rating in valore numerico, e una riguardante iRating, un Rating implicito per la valutazione del rischio di credito di un emittente sempre con scala numerica.

E’ Amministratore Delegato e vice presidente di DIAMAN SIM, vice chairman di DIAMAN Sicav, membro del consiglio di amministrazione di Finlogix ltd e Dynasty Technologies inc. (entrambi di Houston TX) e membro del consiglio direttivo di ASCOSIM, l’associazione delle SIM di consulenza.

Eventi